AIS Sardegna

Associazione Italiana Sommelier

Sardegna

 
30° Rassegna Vini Novelli di Sardegna

Per il trentesimo anno consecutivo Milis ospiterà la Rassegna Vini Novelli di Sardegna, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati di enogastronomia nonché battesimo ufficiale della produzione vinicola targata 2017.

Una manifestazione che, al suo apparire, contribuì a dare forte impulso alla diffusione di un prodotto particolare come il vino novello, che all’epoca godeva di grandi consensi di pubblico e di un gradimento trasversale. E pure adesso che le tendenze e le mode hanno preso altre strade, anche a causa di alcune insolute ambiguità derivanti dai disciplinari di produzione, la Rassegna di Milis vuole continuare a tenere i riflettori accesi su questa realtà, cogliendo l’occasione per fare il punto sulle varie tematiche del comparto vitivinicolo isolano.

Da tempo AIS Sardegna è partner fisso della manifestazione e anche quest’anno, oltre ad affiancare nell’organizzazione il Comune e la Pro loco di Milis, fornirà il suo qualificato contributo in diversi momenti della Rassegna. A cominciare dall’accurato esame dei vini novelli prodotti dalle sette aziende sarde, in programma giovedì 9 novembre, che vedrà impegnati, sotto la supervisione di Pier Paolo Fiori, Degustatori AIS provenienti da tutte le Delegazioni isolane.

Per continuare poi, nella mattinata di sabato 11, con la tavola rotonda “Vino e competitività. Vincere le sfide del futuro e creare valore aggiunto territoriale”, coordinata e moderata dal Presidente di AIS Sardegna Roberto Dessanti, che prevede la presenza di Antonio Spiga, consulente in wine management & marketing a Bordeaux, Fabrizio Ragnedda dell’azienda Capichera, l’enologo Piero Cella, il Presidente di Federalberghi Sardegna Paolo Manca, l’imprenditore alberghiero Gianluca Murgia, l’esperto di e-commerce Alessandro Vagnozzi, Giovanna Canu dell’Assessorato Regionale all’agricoltura, il Dirigente Laore Tonino Selis e il Direttore Generale di Agris Roberto Zurru.

Sono previsti anche gli interventi di due assessori regionali: Pier Luigi Caria, titolare della delega all’Agricoltura, e Barbara Argiolas responsabile di Turismo, Artigianato e Commercio. Un elenco di relatori estremamente qualificato, ognuno dei quali sarà chiamato a dare il proprio contributo su un tema, va da sé, particolarmente sentito.

Nei pomeriggi di sabato 11 e domenica 12 i relatori AIS condurranno anche le degustazioni guidate di alcune birre artigianali prodotte in Sardegna.

Ampio e variegato il programma predisposto dagli organizzatori: le aziende partecipanti proporranno in degustazione, oltre ai novelli, un vino scelto all’interno della propria gamma, ma, come al solito, innumerevoli saranno gli appuntamenti in calendario, dall’artigianato all’agro-alimentare, dalle mostre ai percorsi di educazione ambientale per bambini.

Per tutte le info è possibile scaricare il programma completo della manifestazione.

Allegati:

Scarica questo file (invito-milis-2017.pdf)invito-milis-2017.pdf[Informazioni]8999 kB

Corsi

Corso di 3° livello a Sassari

Venerdì 6 ottobre 2017 prenderà il via il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier - 3° livello tenuto dalla Delegazione AIS di Sassari, rivolto a operatori del settore e aperto anche agli amatori.

Il Corso sarà dedicato all’approfondimento delle conoscenze sulla tecnica di degustazione del cibo e del vino nonché all’apprendimento della metodologia dell’abbinamento in riferimento ai vari tipi di alimenti.

Informazioni


Corso di 3° livello a Cagliari

Mercoledì 11 Ottobre è in programma a Cagliari il corso di Terzo livello.

Il 3° Livello affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell’abbinamento cibo-vino, attraverso l’utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie. Al termine dell’intero percorso formativo è previsto un esame di abilitazione, superando il quale si consegue il titolo di Sommelier AIS.

Informazioni


Corso di 2° livello a Cagliari

Lunedì 2 ottobre è in programma a Cagliari il corso di Secondo livello.

Il 2° Livello esplora il modo del vino e porta alla conoscenza della produzione italiana e straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Il 2° Livello perfeziona anche la tecnica della degustazione del vino, determinante per poterne apprezzare ogni sfumatura sensoriale e, in particolare, per esprimere un giudizio sulla sua qualità.

Informazioni


Corso di 1° livello a Carbonia

Venerdì 6 Ottobre partirà a Carbonia il corso di primo livello, che approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina.

Informazioni


AIS e-ducational

Il nuovo strumento di apprendimento, di educazione e formazione per il Sommelier.

Informazioni


Corsi per Sommelier

Vorresti frequentare un corso per Sommelier in Sardegna? Compila il modulo di pre-iscrizione!

Informazioni


Social

Segui le nostre delegazioni sui social network.