AIS Sardegna

Associazione Italiana Sommelier

Sardegna

 
Zirone 2016 - Cantina Fara

La parentesi estiva consente di dedicare una parte del proprio tempo alla scoperta delle piccole realtà vinicole isolane.

In questo caso è stato sufficiente percorrere pochi chilometri in direzione Sennori per visitare la Cantina Fara.

Il girò ha sempre avuto il suo piccolo spazio anche nel vigneto romangino, col nome dialettale di zirone, e la cantina Fara lo ha sempre vinificato per destinarlo al mercato dello sfuso. Ma con la vendemmia 2016 Giorgio Fara si è deciso a compiere il grande passo, imbottigliando questo vero e proprio “unicum” nella produzione isolana.


Rossese di Dolceacqua DOC - Brae 2015

San Biagio della Cima, Imperia. Incastonato su un pianoro a quasi 500 metri di quota in faccia alle Alpi Marittime, il cru Brae svetta a occidente, il confine tra Italia e Francia in piena vista, le radici tenute assieme dalla tramontana.

Dal bacino della Val Nervia il vigneto traguarda il lembo più occidentale della Liguria, ormai prossimo all’Occitania, nutrendosi del freddo di Pietravecchia, Cima Marta, Grai.

L’annata 2015, pur calda, pare aver preservato l’anima settentrionale, gelida, rocciosa di questa vigna altissima, definita icasticamente “lo Yeti del Rossese’’ (Armando Castagno).


Grand Clos Rousseau Blanc - Santenay 1er Cru 2013 Domaine Claude Nouveau

Santenay: ultimo avamposto della Côte de Beaune, stretto tra Maranges e Remigny.

Tagliato in due dalla D113, si estende per circa dieci chilometri quadrati digradando da 500m a 200m sul livello del mare, a sud-ovest di Chassagne-Montrachet, affacciato su un pianoro che apre allo Châlonnais prima e al Mâconnais poi. La toponomastica parrebbe far derivare la radice del nome dalla presenza, un tempo diffusa, di sanatori per i malati di tubercolosi e dall’essere località termale.


Solaia 2000

Ogni vino ha i suoi tempi!

Un amico ti chiama per farti assaggiare un vino; che fai?

Tra sommelier, ma soprattutto tra amici veri, una chiamata del genere corrisponde a una richiesta d’aiuto.

Quindi al diavolo la TV, il libro che sto leggendo e qualsiasi altra cosa avessi programmato di fare; salto in macchina e vado subito da lui!


Jo - Azienda Agricola Gianfranco Fino

Per una volta comincio dal mezzo. Come sia possibile un sorso così snello e bilanciato a fronte di 14 gradi alcol non me lo spiego proprio. Passano un paio di secondi ed è chiaro: durezze che, tannini a parte, sfondano la prima linea della resistenza alcolica come poche altre volte mi è capitato di vedere. Soprattutto in un vino delle mie parti. O quasi.

Uno solo è l’ettaro di coltura ad alberello da cui nasce questo vino. Circa 1600 le bottiglie del millesimo proposto. Rese bassissime da ceppi di oltre quarant’anni che, chilo più chilo meno, in genere non superano i 35q/ha.


Corsi

Corso di 3° livello a Sassari

Venerdì 6 ottobre 2017 prenderà il via il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier - 3° livello tenuto dalla Delegazione AIS di Sassari, rivolto a operatori del settore e aperto anche agli amatori.

Il Corso sarà dedicato all’approfondimento delle conoscenze sulla tecnica di degustazione del cibo e del vino nonché all’apprendimento della metodologia dell’abbinamento in riferimento ai vari tipi di alimenti.

Informazioni


Corso di 3° livello a Cagliari

Mercoledì 11 Ottobre è in programma a Cagliari il corso di Terzo livello.

Il 3° Livello affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell’abbinamento cibo-vino, attraverso l’utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie. Al termine dell’intero percorso formativo è previsto un esame di abilitazione, superando il quale si consegue il titolo di Sommelier AIS.

Informazioni


Corso di 2° livello a Cagliari

Lunedì 2 ottobre è in programma a Cagliari il corso di Secondo livello.

Il 2° Livello esplora il modo del vino e porta alla conoscenza della produzione italiana e straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Il 2° Livello perfeziona anche la tecnica della degustazione del vino, determinante per poterne apprezzare ogni sfumatura sensoriale e, in particolare, per esprimere un giudizio sulla sua qualità.

Informazioni


Corso di 1° livello a Carbonia

Venerdì 6 Ottobre partirà a Carbonia il corso di primo livello, che approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina.

Informazioni


AIS e-ducational

Il nuovo strumento di apprendimento, di educazione e formazione per il Sommelier.

Informazioni


Corsi per Sommelier

Vorresti frequentare un corso per Sommelier in Sardegna? Compila il modulo di pre-iscrizione!

Informazioni


Social

Segui le nostre delegazioni sui social network.