AIS Sardegna

Associazione Italiana Sommelier

Sardegna

 
Derthona 2012 - Vigneti Massa

Derthona, antico nome della cittadina di Tortona. Di questo vino voglio parlarvi: espressione forse più rustica ma splendida comunque e peraltro godibile senza patemi d’animo per via di un rapporto qualità/prezzo davvero irreale.


Etna Rosso "Guardiola" 2006

Il Guardiola proviene da uno dei principali cru di proprietà della Tenuta delle Terre Nere e si svela al degustatore con una personalità nitida, ben distinta dagli altri vini dell’azienda.


Vermentino di Gallura Gitimel 2012 - Cantina del Vermentino

Rese bassissime, raccolta manuale, appena duemila bottiglie, quasi un alone di mistero attorno a un vino di cui neppure il produttore racconta molto. Il solo nome rievoca storia, tradizioni religiose e devozione popolare in Sardegna. E a me, che pratico meno il sacro e più il profano, capita in regalo un vino che, per quello che si racconta, è stato creato appositamente per celebrare messa.


Pinot Gris a confronto: Dessimis 2013 vs Rotenberg 2011

Assaggiando due prodotti geneticamente riconducibili allo stesso vitigno che però si presentano nel bicchiere in modo così diverso, mi sono ritrovato istintivamente a cercare più le affinità che le differenze. E non trovandole neanche col lanternino, queste affinità, alla fine ho rinunciato, rassegnandomi a bere due vini esemplificativi del fatto che la base ampelografica comune, rappresenta talvolta solo un canovaccio, come la tavolozza dei colori per un pittore.


Maretta 2010 - Azienda Torraccia del Piantavigna

Di recente, curiosando in enoteca, ho notato una bottiglia dalla linea insolita, con fattezze d’altri tempi. Sull’etichetta campeggiava la scritta “Maretta”, nome di un antico appostamento per la caccia le cui rovine sono visibili dai margini dei vigneti dell’azienda di proprietà della famiglia Francoli, nota anche per la produzione di distillati.


Corsi

Corso di 3° livello a Sassari

Venerdì 6 ottobre 2017 prenderà il via il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier - 3° livello tenuto dalla Delegazione AIS di Sassari, rivolto a operatori del settore e aperto anche agli amatori.

Il Corso sarà dedicato all’approfondimento delle conoscenze sulla tecnica di degustazione del cibo e del vino nonché all’apprendimento della metodologia dell’abbinamento in riferimento ai vari tipi di alimenti.

Informazioni


Corso di 3° livello a Cagliari

Mercoledì 11 Ottobre è in programma a Cagliari il corso di Terzo livello.

Il 3° Livello affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell’abbinamento cibo-vino, attraverso l’utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie. Al termine dell’intero percorso formativo è previsto un esame di abilitazione, superando il quale si consegue il titolo di Sommelier AIS.

Informazioni


Corso di 2° livello a Cagliari

Lunedì 2 ottobre è in programma a Cagliari il corso di Secondo livello.

Il 2° Livello esplora il modo del vino e porta alla conoscenza della produzione italiana e straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Il 2° Livello perfeziona anche la tecnica della degustazione del vino, determinante per poterne apprezzare ogni sfumatura sensoriale e, in particolare, per esprimere un giudizio sulla sua qualità.

Informazioni


Corso di 1° livello a Carbonia

Venerdì 6 Ottobre partirà a Carbonia il corso di primo livello, che approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina.

Informazioni


AIS e-ducational

Il nuovo strumento di apprendimento, di educazione e formazione per il Sommelier.

Informazioni


Corsi per Sommelier

Vorresti frequentare un corso per Sommelier in Sardegna? Compila il modulo di pre-iscrizione!

Informazioni


Social

Segui le nostre delegazioni sui social network.